Tag

, , ,

Sfogliando in rivisteria mi è capitato tra le mani un bellissimo libro, di solito già dalla copertina si capisce se può piacere. Aveva qualcosa di particolare e infatti pagina dopo pagina… fantastico… mi ha colpito un dolce e raffinato angioletto, Tilda!!!

Il giorno successivo con l’aiuto e la supervisione della mamma ho cominciato a cucire questo nuovo progetto.  Corpo, braccia e gambe poi assemblate assieme con ago e filo. Successivamente abbiamo scelto stoffa e colori.  Ho modificato e aggiunto una simpatica giacchina in feltro rosa. Rifinita in fine con alcune dettagli: i piccoli bottoncini, il nastro al punto vita con un piccolo cuore, le scarpette e  veilà ora mancava solamente l’acconciatura…

Di che colore fare i capelli? Marroni, neri, chiari? Con la lana fina, grossa? Non c’era altro che provare, proprio come dal parrucchiere..

…alla fine ho optato per una lunga treccia nera!