I primi a darci il benvenuto nel borgo sono dei dolcissimi miti, che accoccolati sul tronco si riscaldano al sole. Un po’ più in alto invece stanno già sentendo i nostri passi le lunghe orecchie degli asinelli.

20-dic-4

Qui invece alcune immagini del nostro volt.

20-dicembre-1b

20-dic-2

Al centro del paese l’Osteria, mentre a sinistra trovare dove poter mangiare i piatti tipici.

20-dic-6Mentre durante la giornata si possono ascoltare musiche natalizie suonate da una piccola orchestra con violino, cornamusa, fisarmonica, chitarra e uno storico contrabbasso.

20-dic-5

20-dicembre-3

Vi aspettiamo per l’ultimo week-end: sabato 21 e domenica 22.